Fanno parte della categoria i seguenti mestieri:

  • Abbigliamento
  • Calzature
  • Calzettieri
  • Lavanderie
  • Occhialeria
  • Pelletteria
  • Pellicceria
  • Sartoria
  • Tessile
  • Terzisti e TAC   

 

Requisiti abilitanti per l’iscrizione all’Albo delle Imprese Artigiane
Per le attività sopra citate non necessitano requisiti o autorizzazioni particolari, tranne che per quelle di lavanderia/tintoria e ottica.
Sulla base di quanto disposto dalla legge 22 febbraio 2006, n. 84 “Disciplina dell’attività professionale di titntolavanderia”, le imprese artigiane appartenenti al settore lavanderie/tintorie, che intendano iscriversi all’Albo delle Imprese Artigiane, devono dimostrare il possesso di uno dei seguenti requisiti:
- svolgimento di corso professionale di almeno due anni per 1.200 ore complessive;
- attestato di qualifica in materia attinente all’attività, integrato da un periodo di inserimento della durata di almeno un anno presso imprese del settore, entro tre anni dal conseguimento dell’attestato;
- diploma di maturità tecnica professionale o di livello universitario in materia inerenti all’attività;
- periodo di inserimento in imprese del settore non inferiore a tre anni, anche non consecutivi, ma comunque nell’arco degli ultimi cinque anni.
Per l’iscrizione delle imprese appartenenti al settore ottica è necessario il possesso del titolo di studio appositamente rilasciato da Istituti riconosciuti dalle leggi sanitarie vigenti.

La Regione Calabria organizza i previsti corsi professionali.

 

Organi
Presidente
Vice-presidente
Consiglio direttivo

 

 

 

Per Informazioni

Viale degli Alimena, 61 - 87100 Cosenza

0984 73955

info@confartigianatocosenza.it

Search