News

REGOLAMENTO PRIVACY – Cosa cambia per le imprese

Il Consiglio dei Ministri ha approvato in via preliminare la schema di D.Lgs. di adeguamento della normativa nazionale alle disposizioni del regolamento UE in materia di privacy. Tra gli aspetti di maggiore interesse vi è sicuramente l’art. 38 laddove si prevede che il Garante promuova, all’interno delle linee guida che dovrà adottare, in considerazione delle esigenze di semplificazione delle MPMI, “modalità semplificate di adempimento degli obblighi del titolare del trattamento”. Al riguardo, Confartigianato intende avanzare proposte specifiche per le micro imprese che non trattano dati sensibili e per le quali, in ossequio al principio di proporzionalità, dovrebbero essere previste semplificazioni ulteriori. Lo schema di decreto è, inoltre, l’occasione per chiarire alcuni aspetti rilevanti quali, ad esempio, il trattamento dei dati ai fini di marketing diretto tramite i principali strumenti informatici, l’esonero da sanzioni nei casi di obblighi non più previsti dal Regolamento europeo etc. Affinchè gli associati possano avere contezza degli adempimenti a loro carico, presso gli uffici di Confartigianato Cosenza è disponibile il questionario contenente le linee guida relative alla nuova normativa. Per chiarimenti e assistenza contattare i Responsabili del servizio di Confartigianato Cosenza (Maria Loredana Ambrosio e Daniele Amoroso – Tel. 0984/73955, per i comprensori di Cosenza e Paola; Daniele Aronne – Tel. 0981/27143, per i comprensori di Castrovillari e Rossano).

Per Informazioni

Viale degli Alimena, 61 - 87100 Cosenza

0984 73955

info@confartigianatocosenza.it

Search