NewsLetter del lunedi

Newsletter Confartigianato Imprese Cosenza n. 32 del 9 settembre 2019

FLUSSI CREATIVI – FIERA DELLO SPORT E DELLA SANA ALIMENTAZIONE. COSENZA, 13-15 SETTEMBRE 2019. ADESIONE AZIENDE

Dal 13 al 15 settembre 2019 si terrà presso la Città dei Ragazzi di Cosenza la 7ma edizione dei FLUSSI CREATIVI – Fiera dello Sport e della Sana Alimentazione, unica manifestazione in Calabria interamente dedicata allo sport, alla sana alimentazione e al benessere della persona.

Come da tradizione, anche quest’anno, volendo incentivare la partecipazione delle imprese d’Eccellenza operanti nel territorio provinciale, verrà realizzata un’area espositiva, promossa in collaborazione con le Federazioni e i Comitati delle Associazioni artigiane e di categoria del territorio.

Le aree espositive saranno riservate alle imprese artigiane provenienti dal territorio provinciale ed extra provinciale, appartenenti principalmente alla filiera delle produzioni agroalimentari, biologiche e naturali, di bio cosmesi, di attrezzature, abbigliamento e servizi per lo sport, di prodotti per il benessere del corpo.

L’evento fieristico “Flussi Creativi – Fiera dello Sport e della Sana Alimentazione” è uno dei format più innovativi nell’ambito della diffusione della cultura del Benessere e della sana Alimentazione in Calabria. È riconosciuto come un appuntamento di riferimento per la qualità del programma, l’originalità dell’organizzazione e l’entusiastica partecipazione di sportivi e testimonial di fama.

Dal 2013 “FLUSSI CREATIVI” si rivela una manifestazione di successo ed un importante punto di riferimento regionale per le produzione artigianali in ambito agroalimentare, biologico e cosmetico: la scorsa edizione ha registrato un incremento del +30% di espositori e +22% di visitatori (12.000 media giornaliera).

A tal proposito, nell’ottica di sostenere la presenza delle aziende cosentine, per i soci Confartigianato Cosenza è prevista una scontistica particolare di indubbio interesse.

 

WHATSAPP BUSINESS – UNA NUOVA FRONTIERA PER L’ATTIVITÀ DI INFORMAZIONE AGLI ASSOCIATI

Facendo seguito a quanto già pubblicato sull’argomento, si rammenta che Confartigianato Imprese Cosenza ha attivato un nuovo servizio di informazione alle imprese associate, a mezzo WhatsApp, denominato, per l’appunto, WhatsApp Business.

Tutte le notizie e le novità inerenti alle varie categorie saranno veicolate attraverso tale nuova modalità, semplice, fruibile, sintetica, di facile e immediata consultazione.

Per rendere il servizio efficiente e applicabile nell’immediato, occorre che l’associato registri nella rubrica del  proprio telefono-cellulare il numero telefonico della scrivente che è il seguente: 0984/73955, comunicando a questa Associazione, in risposta alla presente informativa, il proprio numero di cellulare sul quale ricevere le comunicazioni.

 

SOMMINISTRAZIONE ALIMENTI E BEVANDE – CORSO DI FORMAZIONE CONFARTIGIANATO IMPRESE COSENZA

Confartigianato Imprese Cosenza ha in programmazione, presso le proprie sedi territoriali, il corso di formazione obbligatorio per l’ottenimento del requisito professionale per l’esercizio di somministrazione di alimenti e bevande e vendita dei prodotti alimentari (bar, ristoranti, pizzerie, etc.), secondo i criteri fissati dall’art. 40 della L.R. n. 18/85.

Si sottolinea l’opportunità di una sollecita adesione, considerato l’imminente avvio delle attività formative.

 

PATENTINO DA FRIGORISTA - CORSO DI FORMAZIONE CONFARTIGIANATO IMPRESE COSENZA

Confartigianato Imprese Cosenza informa che è in programmazione, nel corrente mese di settembre, un corso di formazione per la preparazione all’esame per l’ottenimento del Patentino F-GAS, ai sensi del D.P.R. 43/2012, concernente l’attuazione del Regolamento CE n. 842/2006 su taluni gas fluorurati ad effetto serra.Lo stesso è obbligatorio per tutti i tecnici che realizzano installazione, manutenzione e riparazione degli impianti contenenti gas refrigeranti fluorurati ad effetto serra.

 

OPERATORE SOCIO SANITARIO (OSS) - CORSO DI FORMAZIONE CONFARTIGIANATO COSENZA

È in programmazione  il corso per il conseguimento della figura di operatore socio sanitario (OSS) -  (L.R. 18/85, art. 40 e D.G.R. n. 155/17).

Lo stesso è volto a fornire una formazione specifica di carattere teorico e tecnico-pratico per un profilo assistenziale polivalente, riferito ad un operatore in grado di intervenire nelle situazioni caratterizzate dalla mancanza di autonomia psicofisica dell’assistito, con un approccio che privilegia l’attenzione alla persona, alle sue esigenze e potenzialità residue.

Il corso intende fornire l’acquisizione e l’approfondimento di una professionalità polivalente con il profilo professionale.

 

SICUREZZA LAVORATORI DIPENDENTI - CORSO DI FORMAZIONE CONFARTIGIANATO IMPRESE COSENZA

Confartigianato Imprese Cosenza ha in programmazione il corso per lavoratori. A seguito della Conferenza Permanente fra Ministero delle Politiche Sociali, Ministero della Salute, Regioni e Province autonome del 21 dicembre 2011, in attuazione dell'articolo 37, comma 2, del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81, sono state definite le modalità ed i criteri relativi allo svolgimento della formazione obbligatoria per la sicurezza dei lavoratori dipendenti.

In particolare, l’Accordo Stato-Regioni prevede che la formazione sulla sicurezza dei lavoratori abbia una durata variabile in funzione del settore di appartenenza dell’azienda e sia composta da un modulo di carattere “generale “ e un modulo “specifico”.

Per tutti i settori, la formazione “generale” ha una durata di 4 ore e si pone l’obiettivo di formare i lavoratori in merito ai concetti generali di prevenzione e sicurezza sul lavoro, mentre la durata  della formazione “specifica” sarà rispettivamente di 4, 8 e 12 ore, in base al livello di rischio individuato dalla classificazione ATECO 2002_2007. Si ricorda che decorsi 5 anni dalla formazione, i lavoratori dovranno obbligatoriamente frequentare un corso di aggiornamento.

 

AGENTE E RAPPRESENTANTE DI COMMERCIO – CORSO DI FORMAZIONE CONFARTIGIANATO IMPRESE COSENZA

È in programmazione il corso di formazione per agente e rappresentante di commercio, obbligatorio ai sensi della legge n. 204/1985.

Lo stesso è rivolto a coloro i quali intendono intraprendere tale professione e che, in virtù di ciò, interagiscono quotidianamente con realtà economiche di diversa natura.

Il percorso formativo è costituito da lezioni teoriche ed esercitazioni pratiche, al termine delle quali i partecipanti che avranno frequentato almeno l’80% delle ore previste dal programma saranno sottoposti a verifica di apprendimento.

Agli stessi sarà rilasciato un attestato di abilitazione per l’iscrizione al Registro Imprese della Camera di Commercio, valido su tutto il territorio nazionale.

La frequenza di un apposito corso di formazione è fondamentale per intraprendere l’attività, presso la CCIAA competente per territorio.

Il corso è finalizzato alla formazione di figure professionali che abbiano contezza delle tendenze di mercato e siano, quindi, in grado di intervenire sulle promozioni di vendita/servizi.

La competenza sviluppata permette di definire il rapporto con il cliente ricevendone gli ordini e riscuotendone i crediti, oltre a consentire l’apprendimento di abilità riguardanti i rapporti commerciali e di rappresentanza.

Scopo finale, dunque, è formare figure professionali in linea con i criteri dettati dalla Legge 204/85 di disciplina della materia.

 

IMPRENDITORE AGRICOLO PROFESSIONALE (IAP) – CORSO DI FORMAZIONE CONFARTIGIANATO IMPRESE COSENZA

Confartigianato Imprese Cosenza comunica che è in programmazione il corso di formazione “Imprenditore Agricolo Professionale (IAP)”.

La partecipazione alle lezioni consente l’acquisizione dell’attestato di frequenza e profitto, utile ai fini della partecipazione al bando riguardante la Misura 6 del P.S.R. Calabria 2014-2020 – Annualità 2018.

Il corso avrà una durata di 150 ore, di cui 120 in aula e 30 di stage in azienda.

La frequenza è obbligatoria e le assenze consentite non possono superare il 20% del monte ore totale.

I requisiti per l’ammissione al corso sono:

  • maggiore età;

  • diploma di scuola secondaria di primo grado.

Il percorso formativo sarà incentrato sulle tematiche relative all’acquisizione e aggiornamento di conoscenze e competenze professionali per gli imprenditori agricoli.

In particolare, gli argomenti trattati affronteranno i temi del marketing e della legislazione in materia, dell’igiene e sicurezza alimentare, della sicurezza sui luoghi di lavoro, della multifunzionalità dell’attività agricola, della gestione economica dell’azienda condotta con modalità produttive eco-compatibili.

 

TECNICO MECCATRONICO DELLE AUTORIPARAZIONI – CORSO DI FORMAZIONE CONFARTIGIANATO IMPRESE COSENZA

È  in programmazione il corso di formazione professionale per “Tecnico meccatronico delle autoriparazioni”, ovvero l’individuo preposto alla gestione tecnica dell’azienda di autoriparazione, regolarmente iscritta nel Registro imprese o all'Albo delle imprese artigiane.

Possono, comunque, continuare a svolgere l'attività le imprese i cui responsabili tecnici (siano o meno titolari dell'impresa stessa) abbiano compiuto 55 anni di età alla data del 5 gennaio 2013 e ciò sino al compimento dell'età prevista per il conseguimento della pensione di vecchiaia.

Il superamento dell’esame finale comporta il rilascio di un attestato di qualifica professionale di “Tecnico Meccatronico delle Autoriparazioni”, riconosciuto dalla Regione Calabria e valido a livello nazionale ed europeo.

 

AGENTE IMMOBILIARE – CORSO DI FORMAZIONE CONFARTIGIANATO COSENZA

È in programmazione il corso di formazione obbligatorio per l’ottenimento del requisito professionale da parte di coloro che intendono intraprendere l’attività di agente d’affari in mediazione nel settore immobiliare.

Il corso è finalizzato a fornire ai partecipanti le competenze necessarie per operare come agente d’affari in mediazione settore immobiliare e per la preparazione all’esame di abilitazione da espletare presso la Camera di Commercio.

Il percorso formativo, secondo i criteri fissati dall’art. 40 della L.R. n. 18/85, ha una durata complessiva di 80 ore.

Possono iscriversi tutti coloro che abbiano raggiunto la maggiore età e conseguito il diploma di scuola secondaria di secondo grado.

 

RADUNO DEGLI ALPINI – UN’OCCASIONE DI PROMOZIONE DEI PRODOTTI DELL’ECCELLENZA AGROALIMENTARE LOCALE

L’Associazione Nazionale Alpini – Sezione di Napoli ha organizzato per il 27, 28 e 29 settembre 2019, il “Raduno degli Alpini 4° Raggruppamento Centro Sud e Isole”.

L’evento si svolgerà per la prima volta a Cosenza e rappresenterà un momento unico, caratterizzato dalla presenza di oltre 6.000 alpini che sfileranno lungo le vie della città, accompagnati da numerose bande e fanfare, alla presenza di autorità politiche nazionali e locali.

Durante la tre giorni, il Comune di Cosenza ha previsto, su Corso Mazzini, la predisposizione di gazebo atti ad ospitare le aziende dell’agroalimentare che, con l’occasione, avranno la possibilità di vendere e, quindi, di  fare apprezzare i prodotti della migliore eccellenza culinaria della provincia di Cosenza.

Gli interessati dovranno inviare, con cortese sollecitudine, l’allegata manifestazione di interesse ai seguenti indirizzi di posta elettronica: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., sottolineando la posizione di socio Confartigianato Imprese Cosenza.

 

LOTUS HEALTH CENTER COSENZA – L’OFFERTA DEL MESE DI SETTEMBRE

Lotus Health Center Cosenza (Tel. 0984/23999) informa che, anche quest'anno, torna Special One, 30 giorni di sport tutto incluso a soli 19 euro. Ci vuoi pensare ancora?  Info: http://per-info.it/8VTGAjU8N1

 

CENPI -  RISPARMIO DEL 10% RISPETTO ALLA MAGGIOR TUTELA DELLE IMPRESE IN FORNITURA – ANNI 2017/2018

È reperibile presso gli uffici della scrivente, o sul sito istituzionale, il documento che attesta il risparmio delle aziende in fornitura Energia con CEnPI totalizzato negli anni  2017 e 2018 relativamente a:

  1. prezzi del mercato di maggior tutela;

  2. prezzi di borsa energia considerando prezzo medio per fasce con spread di 6 €/MWh [PUN+6€/MWh].

 

ALBO GESTORI AMBIENTALI - DAL COMITATO NAZIONALE CHIARIMENTI SULLA DISPONIBILITÀ TEMPORANEA DI VEICOLI

Il Comitato dell’Albo Nazionale Gestori Ambientali con due nuove circolari, n. 7 e n. 8, fornisce indicazioni in merito alla gestione delle iscrizioni di veicoli in disponibilità temporanea, cioè detenuti dall’impresa richiedente l’iscrizione tramite locazione o comodato senza conducente.

Con la circolare n. 7 è stata definita la procedura da osservare per la gestione dell’iscrizione di tali veicoli.

Con la circolare n. 8 il Comitato ha dato indicazioni in merito all’iscrizione di un’impresa che dispone di veicoli tenuti in disponibilità temporanea mediante locazione o comodato per un periodo inferiore a quello dell’iscrizione, anche nel caso in cui la portata utile di detti veicoli risulti necessaria ai fini della dimostrazione della prevista dotazione minima.

 

RIAPERTI I TERMINI PER L'ISCRIZIONE AL REGISTRO DELLE IMPRESE STORICHE ITALIANE - FINO AL 30 SETTEMBRE 2019

Al fine di agevolare la più ampia partecipazione delle imprese, Unioncamere nazionale ha deciso di riaprire le iscrizioni al Registro nazionale delle imprese storiche italiane fino al 30 settembre 2019.

Ricordiamo che tale registro è stato istituito allo scopo di incoraggiare e premiare quelle imprese che nel tempo hanno trasmesso alle generazioni successive un patrimonio di esperienze e valori imprenditoriali.

L’iniziativa è rivolta a tutte le imprese di qualsiasi forma giuridica operanti in qualsiasi settore economico, iscritte nel Registro delle imprese e attive, con esercizio ininterrotto dell’attività nell’ambito del medesimo settore merceologico per un periodo non inferiore a 100 anni.

Tale requisito temporale deve essere maturato al 31 dicembre 2018 (ovvero, l’attività deve esistere almeno dal 1918).

 

PROROGA DEI VERSAMENTI DAL 30 GIUGNO AL 30 SETTEMBRE 2019 - ULTERIORI CHIARIMENTI DALL’AGENZIA DELLE ENTRATE SUI NUOVI CRITERI DI RATEIZZAZIONE

Dopo le numerosi richieste di chiarimenti in merito alle modalità di versamento delle somme emergenti dalla dichiarazioni annuali i cui termini sono stati prorogati, per effetto delle disposizioni di cui ai commi 3 e 4 all’articolo 12-quinquies del D.L. 30 aprile 2019, n. 34 (cd. “Decreto Crescita”), l’Agenzia delle Entrate ha fornito ulteriori chiarimenti.

Tenuto conto del tenore letterale della norma, “i termini dei versamenti ... che scadono dal 30 giugno al 30 settembre 2019”, variano a seconda che gli stessi siano effettuati in un’unica soluzione o rateizzati.

 

AZIONE DI CLASSE - DA ASSONIME UNA CIRCOLARE CHE ILLUSTRA LE NOVITÀ INTRODOTTE DALLA LEGGE N. 31 DEL 2019

La legge 12 aprile 2019, n. 31, ha modificato profondamente la disciplina dell'azione di classe e dell'azione collettiva inibitoria, che sono strumenti processuali volti rispettivamente a consentire a un insieme di soggetti danneggiati da una medesima condotta di far valere in via congiunta le loro omogenee richieste di risarcimento e a far cessare atti e comportamenti che possono pregiudicare gli interessi di una pluralità di soggetti.

Con la riforma, le norme su questi procedimenti collettivi vengono inserite nel Codice di procedura civile, dove formano il nuovo titolo VIII-bis del libro IV (articoli da 840-bis a 840-sexiesdecies), e ne viene ampliato in modo significativo l'ambito di applicazione, sia soggettivo (beneficiari della tutela) che oggettivo (fattispecie di illecito per le quali l'azione può essere esercitata).

Tra le principali novità relative all'azione di classe vi sono la previsione che consente le adesioni dei danneggiati anche dopo la sentenza che accerta la responsabilità dell'impresa, l'introduzione della disclosure delle prove rilevanti, la nuova figura del 'rappresentante comune degli aderenti', la configurazione delle spese nel caso di successo dell'azione. Resta invece sostanzialmente invariata la disciplina relativa al 'filtro' di ammissibilità dell'azione di classe. Ai fini dell'efficiente svolgimento della procedura viene assegnato un ruolo cruciale ai sistemi di comunicazioni telematiche e al portale dei servizi telematici gestito dal Ministero della giustizia.

 

TESSERAMENTO 2019 - AVVISO AGLI ASSOCIATI

Si avvisano i Signori soci che, presso gli uffici Confartigianato di Cosenza, Castrovillari, Amantea e Corigliano-Rossano, è possibile ritirare la tessera per l’anno 2019, unitamente all’attivazione di ConfApp, l’applicazione per smartphone di Confartigianato Imprese, con tutte le notizie, settore per settore, di carattere nazionale, regionale e provinciale; in quest’ultimo caso, quelle pubblicate quotidianamente da Confartigianato Cosenza.

 

CONFAPP, L’APPLICAZIONE DI CONFARTIGIANATO COSENZA DISPONIBILE PER IOS E ANDROID

Semplice, intuitiva e ad alto tasso d’innovazione. È ConfApp, l’applicazione per dispositivi mobili di Confartigianato Cosenza, con le notizie, gli eventi, le informazioni tecniche e le opportunità riservate agli imprenditori associati. Tutto il mondo della piccola e media impresa sempre a portata di mano ed estremamente semplice da utilizzare.

Una volta scaricata l’app, si viene profilati secondo la propria attività. Questa selezione consente all’applicazione di fornire le informazioni più utili all’associato, con riferimento al settore di appartenenza, garantendo, attraverso il proprio smartphone, tutte le informazioni occorrenti per essere sempre aggiornati.          

Per l’installazione della suddetta applicazione, basterà contattare gli uffici dell’Associazione, che seguiranno l’associato in ogni passaggio.

A quel punto,  l’imprenditore potrà avere le informazioni del proprio settore e della propria Associazione, con le notizie, gli eventi e gli appuntamenti che più lo interessano, potendo accedere, inoltre, al servizio settimanale del TG ONLINE di Confartigianato.

Un ulteriore passo di Confartigianato Cosenza, quindi, verso un futuro sempre più tecnologico ed innovativo al servizio delle imprese, fatto di personalizzazione delle informazioni e di servizi offerti agli imprenditori.

 

 

Per informazioni contattare gli uffici di Confartigianato Imprese Cosenza: per il comprensorio di Cosenza (Tel. 0984/73955) - Per il comprensorio di Castrovillari (Tel. 0981/27143) - Per il comprensorio di Paola (Tel. 0982/640539) - Per il comprensorio di Corigliano Rossano (Tel. 0983/040103).

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Per Informazioni

Viale degli Alimena, 61 - 87100 Cosenza

0984 73955

info@confartigianatocosenza.it

Search